Circonauta | Sblattero
17153
post-template-default,single,single-post,postid-17153,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-13.6,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Sblattero

Sblattero

“A Ruota Libera”

A grande richiesta torna Sblattero in “A Ruota Libera”, show comico-acrobatico che miscela sapientemente il teatro comico, il circo e la più pura arte di strada.
Dopo più di mille repliche, il suo spettacolo, è un meccanismo perfettamente oliato di humour e tecnica circense.
Da rimarcare che Sblattero è stato il primo artista italiano a portare all’attenzione del pubblico dell’arte di strada la “ruota tedesca”, attrezzo acrobatico particolarmente complesso ed affascinante, che diventa spettacolare veicolo per intrattenere e divertire il pubblico di ogni età.

Sblattero bio

Figlio d’arte, sua madre era pattinatrice e il padre acrobata del circo tradizionale ha intrapreso a 16 anni la strada del teatro e del circo, formandosi in Europa e Sud America. Nel 2003 approda a Torino alla scuola di Circo contemporaneo “Flic” e all’ Atelier Teatro Fisico di Philp Radice a Torino, per approfondire l’arte circense con Jean Meningue, Rita Pelusio, Leo Bassi ecc. Impara l’uso della ruota tedesca, ma anche l’acrobatica a terra, giocoleria ed equilibrismo. Con lo spettacolo “A RUOTA LIBERA” ha partecipato ai maggiori Festival di arte di strada in Italia e in Europa ed ha vinto numerosi premi tra cui il “premio Torototela”, per la valorizzazione dell’arte di strada nel Piemonte.